Il caso Stm fanalino di coda del listino principale aspettando i conti

Fanalino di coda del paniere principale di Piazza Affari, Stmicroelectronics ha ceduto il 4,69% a 4,87 euro, in attesa dei conti trimestrali che verranno diffusi oggi dopo la chiusura dei mercati Usa. Il titolo dei chip è arrivato a perdere il 6,7% contro un S&P/Mib in calo dell’1,73%. Exane Bnp Paribas, in una nota diffusa lunedì, dice di attendersi una perdita trimestrale «senza precedenti, ma dovrebbe essere il fondo». Anche Deutsche Bank in uno studio in vista dei dati trimestrali intitolato «Luce in fondo al tunnel», ipotizza per il titolo, dopo il rally della settimana scorsa, una pausa di assestamento «prima che il mercato inizi a prezzare una piena ripresa dei ricavi» vista nel 2010. Nei giorni scorsi la banca ha alzato il target price di Stm a 4,6 da 4,3 euro e ha confermato il rating «hold».