Il caso StM spicca il volo dopo i conti positivi di Intel e Asml

Corre a Piazza Affari StM, maglia rosa sul Ftse Mib con un rialzo del 2,53% a 5,68 euro per azione. Il titolo, in un settore europeo in grande spolvero, festeggia i conti migliori delle attese presentati dal colosso Usa della tecnologia Intel e dalla concorrente olandese Asml. Per il gruppo italo-francese forti scambi, con un volume di pezzi passati di mano che, nelle prime due ore della seduta, avevano raggiunto la media giornaliera dell’ultimo mese (6,1 milioni la media degli ultimi trenta giorni). Il rialzo di ieri mattina permette a StM di risollevarsi dai minimi dell’anno toccati, al termine di una serie negativa, lo scorso 31 agosto (5,15 euro); ancora lontano il record del 2010, vale a dire gli 8,08 euro di valore registrati lo scorso 21 aprile.