Cassandra Wilson divina a dispetto del tempo

Tutti sanno che il blues è musica sanguigna più che attenta al bel suono, che si nutre di ferine emozioni che nascono dall’anima. Chi lo suona è guascone e un po’ fuori di testa. Per questo in Italia l’armonica di Fabio Treves lo rappresenta con fedeltà (e immutato entusiasmo) da oltre quarant’anni. E festeggia il blues con un doppio cd dal vivo perfetto nel catturare i profumi originari (dal Mississippi a Chicago) e riplasmarli con moderna capacità di sintesi. Energia e tensione dialettica, sapida alternanza di ritmi veloci e lenti (dai classici di Muddy Waters a quelli di Robert Johnson passando per brani originali dell’ottimo chitarrista Alex Gariazzo) il fascino semplice ma difficile da esprimere di uno show giocato su pathos, humour e ironia.

Treves Blues Band Live (Red & Black)