Cassano al Milan fino al 2014 Adesso manca solo la firma Andrà in ritiro con i compagni

Il fantasista dalla Samp ai rossoneri. Domani è prevista la firma da parte del talento barese che potrebbe già aggregarsi alla squadra rossonera nel ritiro invernale di Dubai a partire dal 27 dicembre

Milano - Alla fine Garrone è rimasto fermo sulle sue posizioni: imperdonabile lo sgarro che il talento barese gli ha fatto. Nessuna cucitura del rapporto, nessun ripensamento dell'ultimo minuto. E così, al netto di improbabili colpi di scena, Antonio Cassano diventerà un giocatore del Milan. La società di via Turati e la Sampdoria hanno raggiunto un accordo di massima per la cessione del fantasista. La firma è prevista per domani.

Subito col Diavolo Il contratto che legherà Antonio Cassano al Milan potrà essere depositato negli uffici della Lega calcio, diventando effettivo solo a partire dal 2 gennaio quando si aprirà la finestra invernale di mercato. Stando così le cose, è più che probabile che Cassano si aggregherà al Milan nel ritiro invernale di Dubai che inizierà il 27 dicembre. ''Fantantonio'' sarà legato al club rossonero fino al 2014. Il giocatore si è ridotto l'ingaggio da tre milioni a due milioni e ottocentomila euro, mentre la Sampdoria pagherà un milione e mezzo al Milan. Il resto sarà saldato dal Milan al Real Madrid, che riceverà 5 milioni di euro, la cifra pattuita nel contratto che l'allora ad dei doriani, Marotta, siglò con il club spagnolo.