Cassano resta ancora fuori

Antonio Cassano non è nella lista dei convocati della Roma per la partita con l’Ascoli, nonostante l’emergenza in attacco legata all’assenza di Totti, squalificato. Il barese ha giocato l’ultima gara ufficiale con il Siena, poi si è infortunato e nel periodo in cui non era a disposizione si è creata una frattura netta tra il giocatore e la società per la questione contrattuale. Negli ultimi due giorni Cassano, smaltito l’infortunio alla caviglia, era tornato in gruppo. Ieri, però, Spalletti gli ha comunicato l’esclusione, che il giocatore barese ha accettato serenamente, chiedendo tra l’altro di poter continuare ad allenarsi. Ufficialmente Cassano resta fuori perché non ancora recuperato, ma la linea della società è ormai chiara: sarà data priorità a quei giocatori che hanno già sposato il progetto della Roma.