Cassano: «Sono addolorato A Sensi devo moltissimo»

«Sono molto addolorato per la scomparsa del presidente Sensi. Nella mia esperienza romana, Sensi ha rappresentato molto. Mi è sempre stato vicino e con lui avevo davvero un bel rapporto, che andava oltre il campo. Per la Roma si tratta di una grande perdita». Antonio Cassano si unisce al dolore della famiglia romanista per la scomparsa del presidente Sensi: era stato lui a volere Fantantonio nella Capitale, investendo oltre 50 miliardi di lire sul baby prodigio che arrivava dal Bari.
Intanto, la Samp oggi riprenderà ad allenarsi in vista dell'amichevole, e vernissage, di giovedì sera al Luigi Ferraris quando di fronte ci saranno gli arabi dell' Al-Shabab, allenati da Toninho Cerezo. E per la prima volta scenderanno in campo dall'inizio Fornaroli e Cassano, sarà il debutto assoluto per questa coppia e grande attesa da parte del pubblico doriano. E dall'inizio potrebbe giocare anche l'argentino Bottinelli, impiegato soltanto per uno spezzone di gara a La Spezia contro il Siena. Ma in casa blucerchiata si parla sempre di mercato. E dalla Spagna rimbalza l'indiscrezione di un interessamento per il ventenne Ever Banega, trequartista che è stato prelevato dal Valencia lo scorso gennaio. A tirare le fila dell'operazione pare sia l'agente dell'ex Boca Juniors, José Manuel Butragueno, che tra l'altro cura anche gli interessi di Bottinelli. Il club spagnolo aveva acquistato il fantasista per ben 18 milioni di euro, la Samp, dunque, potrebbe avviare una trattativa solo sulla base di un prestito.