Cassano torna uomo-assist Fiore emotivo

ROMA
DONI 5,5. Un’uscita da brividi che mette in crisi la difesa romanista, non sembra molto sicuro.
PANUCCI 5,5. Un mezzo pasticcio in area che rischiava di mandare in gol Toni.
KUFFOUR 6,5. Miracoloso il suo intervento che spedisce sulla traversa il tiro ravvicinato di Dainelli. Concede poco a Toni.
MEXES 5,5. Una buona partita, peccato per il fallo da rigore e il rosso che sembra però eccessivo.
CUFRE’ 6. Nel primo tempo non concede spazi a Jorgensen, si macchia di un brutto fallo su Ujfalusi.
DE ROSSI 6. In fase di contenimento è bravissimo, un po’ meno in quella di costruzione. Ma la sua prova è confortante.
DACOURT 6. Recupera molti palloni importanti, ma rimedia un giallo evitabile. Non era facile giocare tra i fischi (14’ st AQUILANI 6. Svolge il suo compito).
TOMMASI 7. Un rientro importante e un gol pesantissimo, ma anche molto lavoro per la squadra e un tiro che sfiora il palo.
TADDEI 6,5. Spreca una favorevole occasione sotto porta dopo una respinta del portiere viola, molto movimento.
CASSANO 6. Suo l’assist del gol e un colpo di testa che impegna Frey. Nella ripresa spreca un contropiede (26’ st BOVO sv).
TOTTI 6. Gioca in condizioni non ottimali e riesce comunque a regalare qualche giocata delle sue (45’ st MONTELLA sv).
All. SPALLETTI 6. La Roma, vista l’emergenza, fa anche più di quanto ci si potesse aspettare.
FIORENTINA
FREY 6,5. Sorpreso dal gol di Tommasi, bravissimo sul colpo di testa di Cassano.
UJFALUSI 5,5. Spinge poco rispetto al solito.
DI LORETO 6. Cassano lo anticipa di testa, bravo su Totti nel finale.
DAINELLI 5. L’azione della rete romanista nasce da un pallone perso da lui, poi sfiora il pareggio (41’ pt GAMBERINI 5,5. Troppi falli e prova non certo esaltante).
PASQUAL 5,5. Piccolo passo indietro rispetto alle ultime prestazioni.
BROCCHI 5,5. Difficile il suo lavoro contro i diretti avversari (29’ st PAZIENZA sv).
DONADEL 5,5. È forse l’elemento più in difficoltà in mezzo al campo.
FIORE 5. Paga ancora una volta l’emozione dell’Olimpico.
MONTOLIVO 5,5. Si segnala solo per un tiro dalla distanza deviato da Kuffour (11’ st PAZZINI 6. Ha il merito di procurarsi il rigore del pareggio).
JORGENSEN 5,5. Cresce un po’ nella ripresa dopo un primo tempo anonimo, ma è troppo poco.
TONI 6. La difesa romanista gli concede solo un paio di conclusioni, ma trasforma il rigore.
All. PRANDELLI 6. Conquista un punto con sofferenza, ma almeno sfata la tradizione negativa all’Olimpico.
ARBITRO AYROLDI 5,5. Rosso forse fiscale, il rigore sembra esserci. Ma spezza troppo il gioco.