Cassazione: assolto Nicoli Cristiani

Discarica di Cerro, la Cassazione assolve l’assessore regionale Franco Nicoli Cristiani. «Il fatto non sussiste» dicono i magistrati della sesta sezione della Corte di Cassazione che annulla in via definitiva (e cioè senza rinvio) la sentenza della Corte d’Appello. «È la dimostrazione che ho sempre agito in assoluta buona fede» commenta l’assessore Nicoli Cristiani, che la Corte d’Appello aveva condannato per abuso d’ufficio nell’ambito del processo sulla discarica di Cerro Maggiore. Nicoli che in una nota ringrazia il suo difensore, avvocato Giuseppe Pezzotta, e «tutti coloro che hanno sempre creduto» alla sua estraneità, rimarca pure «l’obiettivo, il solo» da lui avuto in questa vicenda: «Svolgere un lavoro onesto ed efficace per risolvere una situazione particolarmente difficile e complessa come quella di Cerro».