Cassazione, richiesta del pg: rinviare a giudizio De Magistris

Il procuratore generale della Suprema Corte Delli Priscoli ha chiesto il rinvio a giudizio disciplinare per il pubblico ministero di Catanzaro. Richiesta presentata alla commissione disciplinare del Csm: udienza il 12 gennaio

Roma - Il procuratore generale della Cassazione Mario Delli Priscoli, ha chiesto il rinvio a giudizio disciplinare per il pm di Catanzaro Luigi De Magistris. La richiesta è stata presentata alla sezione disciplinare del Csm. A quanto si è appreso la data del dibattimento sarebbe stata fissata per il 12 gennaio prossimo. L’iniziativa del pg è arrivata alla vigilia della decisione che la sezione disciplinare deve prendere lunedì prossimo sulla richiesta di trasferimento d’ufficio in via d’urgenza avanzata dal ministro della Giustizia Mastella per De Magistris. Assieme alla richiesta il pg della Cassazione ha mandato al Csm nuove carte che rimpolperebbero il già corposo atto di incolpazione per il magistrato calabrese, accusato di aver violato i suoi doveri nella conduzione delle inchieste Toghe Lucane, Poseidone e Why Not.