Castel San Pietro «sforna» proette per l’European Tour

Dal 15 al 27 ottobre alle Fonti si disputano le finali della Qualifying School

Quasi una «hole in one» per l'Italia, e soprattutto per Castel San Pietro Terme, ospitare le fasi finali della Qualifying School dalla quale usciranno le «proette» che nella prossima stagione giocheranno nel Ladies European Tour. L'evento si svolgerà dal 15 al 27 ottobre sul circuito del Golf Club le Fonti e comprenderà gli Stage I e II della pre-qualifying. Nel 2006, a Castel San Pietro, si erano disputate con grande successo le pre-qualifiche del Tour europeo femminile, ma quella di quest'anno sarà una occasione molto importante a livello europeo e mondiale per l'Italia, visto che le finali della scuola di qualificazione del L.E.T. negli anni precedenti si sono sempre giocate all'estero. Altre novità interessano il Golf Le Fonti, già Centro tecnico federale femminile. Presto, infatti, nell'impianto castellano sorgerà una «Golf Academy» nell'ambito della quale dilettanti e professionisti potranno praticare golf clinic con l'ausilio di moderne attrezzature video informatiche e frequentare seminari con i migliori maestri statunitensi. Le settimane comprese tra il 15 e il 27 ottobre, oltre al prestigio sportivo, costituiscono naturalmente un ottimo richiamo turistico, poiché porteranno nel mondo la cultura, l'enogastronomia e l'ospitalità del territorio - come ha sottolineato in conferenza stampa il presidente del Golf Club Le Fonti Ivano Serrantoni, alla presenza di Marco Strada, assessore provinciale allo sport, Vincenzo Zacchiroli, sindaco di Castel S.Pietro Terme, Filippo Sassoli de' Bianchi, vice presidente nazionale della Federazione Italiana Golf, e Celso Bombardini, presidente comitato regionale Fig.
Molte le iniziative a latere del L.E.T., organizzate in collaborazione del main sponsor Silver Cross e di Emilia Romagna Golf.
Il 15 ottobre, terminate le gare, verrà inaugurata la mostra «Mario Soldati - Lo charme di una disarmante quotidianità», dedicata ad uno dei personaggi più rappresentativi del mondo del cinema e della cultura. Il 20 ottobre si svolgerà la Pro Am, squadre di 4 giocatori composta da una professionista e 3 dilettanti, che concluderà la prima settimana di gare. Alle ore 21, «Cinema e Musica in concerto» al Centro Artemide di Castel San Pietro, con esibizione delle Nino Rota Ensemble. Da lunedì, le proette torneranno in campo per giocarsi la finale.
Il 27 ottobre la manifestazione si concluderà con la Pro Am e con la sfilata sul campo pratica della Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato.