Castellari si aggiudica il «Carrera»

Quello del «Memorial Sergio Carrera» è uno degli appuntamenti più sentiti del calendario del Golf club di Sanremo. L'edizione 2005 ha visto in lizza, per ricordare l'indimenticato e indimenticabile Segretario del circolo matuziano, ben centotrentasei golfisti, incluso un nutrito gruppo proveniente dai circoli modenesi. La migliore prestazione netta assoluta è stata realizzata da Federica Castellari mentre Carlo Margarino ha vinto la prima categoria regolando Riccardo Toselli e Giovanni Pollini e Gianni Col angeli si è imposto nella seconda su Davide Treccosti e Loretta Borel grazie all'hcp inferiore; Enzo Milan ha messo a segno il miglior risultato lordo, Franca Bianco, Giulio Biondi e Alessandro Ruggeri si sono aggiudicati i premi speciali previsti per i più bravi tra signore, senior e modenesi.
Sempre agli «Ulivi», si è giocata la coppa del «Pro Shop», a cui hanno preso parte novanta giocatori. L'hanno vinta Alessandro e Roberto Grammatica regolando di misura Andrea e Roberto Beniamini e Maria Fausta Bonaso - Flavio Lanteri mentre Francesco Bonaso - Davide Moriranno messo a segno la migliore prestazione lorda e Giulio Allione - Romano Isaia e Antonella e Roberto Ravizza hanno primeggiato tra senior e coppia mista. Il prossimo fine settimana è in programma la «Sanremo Invitational Pro Am», gara a squadre composte da un professionista e 3 dilettanti con la formula 36 buche medal hcp. Ad ogni buca sarà valida la miglior palla del team. Fra i professionisti iscritti Emanuele Canonica, Gregory Molteni (vincitore del recente Omnium di Margara), Marco Crespi (già vincitore nello scorso aprile del Campionato della Pga Italiana giocato sul percorso matuziano), Federico Biscazza e, ovviamente i Maestri del Circolo, ossia Mario Bianco, Giacomo Randelli e Alessandra Ammirati.