Castell'Arquato in maschera: Carnevale alla Veneziana

Il 25 febbraio lo storico borgo in provincia di Piacenza vivrà un evento "magico" con cene in costume, balli, negozi aperti fino a tarda sera e un concorso per le maschere più belle. Per tutto il week end (dal 24 al 26 febbraio) pacchetti ad hoc in resort, agriturismi, hotel e B&B

Il 25 febbraio Castell'Arquato, lo splendido borgo a una manciata di chilometri da Piacenza si trasformerà in una piccola Serenissima per regalare un indimenticabile Carnevale alla Veneziana. Sotto l'egida del motto "Che la bellezza inganni la Mortee", che riecheggia il motto di Lorenzo de' Medici "chi vuol essere lieto sia/del doman non vè certezza", il paese emiliano si trasformerà in un palcoscenico indimenticabile.

Chiunque potrà prendere parte all'evento e immaginare di trovarsi a tu per tu con Casanova. L'unica condizione sarà quella di essere vestiti in maschera, preferibilmente alla veneziana. Si potranno noleggiare abiti a tema nei negozi del borgo come in quelli di Piacenza o della vicina Milano ed essere immortalati in una foto ricordo scattata dai fotografi che gireranno per le strade del paese "catturando" i momenti più belli della festa. I negozi rimarranno aperti fino a tarda sera. I bar e le sale da tè serviranno brunch e aperitivi mentre nei ristoranti di Castell'Arquato, al costo di 30 euro (bevande escluse) si potrà prendere parte alla cena in costume.

Per rendere l'atmosfera ancora più magica ed elettrizzante ci saranno i balli in maschera, che si terranno nella Piazza Medievale, nel Palazzo del Podestà e nelle Grotte di Santo Spirito. E' un'esperienza da vivere lasciando libere le emozioni fra danze, commedia dell'arte e varietà dei costumi.

L'evento offrirà l'occasione giusta per visitare Castell'Arquato, il cui centro storico è caratteristico per l'atmosfera medievale che si respira in questo gioiello d'arte entrato a far parte del Club dei Borghi più belli d'Italia. Non solo: ha ricevuto la certificazione TCI Bandiera Arancione, ed è protagonista del circuito dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza e della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli Piacentini.

E il Carnevale offre anche l'occasione per assaporare gli inconfondibili sapori tipici del territorio, dai vini Doc ai prodotti Dop come la Coppa, la Pancetta, il Salame Piacentino, il Grana Padano, il Provolone Valpadano. In occasione del Carnevale per tutto il weekend, da venerdì 24 a domenica 26 febbraio, nei resort, agriturismi, hotel e B&B del borgo piacentino pacchetti ad hoc che partono da 164 euro a coppia e comprendono: un pernottamento per due con sistemazione in camera doppia, 1 cena in costume, 1 aperitivo, trucco e parruccoe partecipazione al ballo, il tutto per 2 persone. Sono previste anche offerte solo per l'aperitivo, la cena, il noleggio di mantelli e cappelli, trucco e parrucco e partecipazione al ballo. Un concorso finale permetterà di eleggere le 12 maschere più belle. I premi: tre weekend per 2 persone, 4 cene per due in ristorati tipici, 4 buoni acquisto in atelier del borgo e 1 cesto di prodotti tipici.