Castelletto La Croce Blu trova casa a villa Gruber

La pubblica assistenza Croce Blu di Castelletto avrà una nuova sede a Villa Gruber grazie all’intermediazione del Comune e del Municipio Centro-Est: lo hanno annunciato l’assessore comunale al patrimonio Bruno Pastorino e il presidente del Municipio centro-est Aldo Siri. «Siamo soddisfatti di aver trovato una soluzione», ha detto Pastorino, precisando che il Comune non è responsabile dello sfratto subito quindici giorni fa dalla Croce Blu allontanata definitivamente dalla sede nell’ex Albergo dei Poveri ancora di proprietà dell’Istituto Brignole. Dal primo dicembre la Croce Blu che dà assistenza a un quartiere popoloso avrà una sessantina di metri quadri nell’edificio storico di Villa Gruber, accanto alla caserma dei carabinieri.