Castelletto Il novantenne e gli atti osceni alla finestra davanti alle donne delle pulizie

Uno spettatore così, di certo, non se lo sarebbero mai aspettate. Mai. Nemmeno dopo anni di lavoro nelle case della Genova bene, nei quartieri chic della Lanterna. Loro che riordinano gli appartamenti dei signori e che capita, col caldo, lasciano aperte le finestre. Allora magari poteva capitare che qualcuno buttasse l’occhio, ma giusto per curiosità. E invece ieri. Ieri è successo che a guardare, o meglio, ad eccitarsi mentre osservava due cameriere fare le pulizie nell’appartamento limitrofo a Castelletto, è stato un anziano di novant’anni che alla vista delle due, ha perso il controllo e ha iniziato a masturbarsi affacciato alla finestra. Infastidite e non poco, dal comportamento dell’uomo, le cameriere hanno chiamato subito la polizia. Gli agenti sono arrivati sul posto, hanno individuato la finestra dell’anziano e l’hanno sorpreso sul fatto. Per lui, novantenne, è scattata una denuncia in stato di libertà per atti osceni.