Al Castello Misure speciali per l’arrivo di Berlusconi

L’area intorno al Castello Sforzesco, dove è in corso la festa nazionale del Pdl, è blindatissima. I controlli sono stati intensificati e l’attenzione è ai massimi livelli per evitare incidenti e tensioni di ogni genere. Sia oggi, sia domani, quando sul palco salirà il premier Silvio Berlusconi. Agenti e squadre della scorta dei politici sono particolarmente in allerta dopo l’agguato teso l’altra sera al direttore del quotidiano Libero Maurizio Belpietro. Visto il clima teso di questi giorni, si farà di tutto perché nessun malintenzionato si intrufoli tra i simpatizzanti del Pdl e i sostenitori del premier. Questo pomeriggio, alle ore 16, alla festa del partito è in programma il dibattito sul federalismo e le amministrazioni locali con i sindaci di Milano, Letizia Moratti, e di Roma, Gianni Alemanno. A seguire, il programma prevede gli interventi di Fabrizio Cicchitto, Maurizio Gasparri e Gaetano Quagliariello. Alle 21 saranno presenti i ministri Altero Matteoli e Stefania Prestigiacomo. A seguire, con ingresso gratuito, lo spettacolo di Jerry Calà e la sua band.