Il Catania beffa il suo ex tecnico e ferma la marcia dell’Udinese

I siciliani di Baldini affondano i friulani con una doppietta di Mascara

Catania. Con una doppietta di Mascara, il Catania supera l'Udinese dell'ex tecnico Marino. La prima palla gol è dell'Udinese: percussione sulla sinistra di Dossena che crossa per Di Natale la cui girata al volo sfiora la traversa. All'8' il Catania in gol. Splendido affondo sulla sinistra di Vargas, il cross è per Mascara che, sotto porta, supera con un preciso rasoterra Handanovic. L'Udinese soffre soprattutto a centrocampo, dove il solo Dossena sulla sinistra trova ampio spazio per le giocate offensive a favore del solito Di Natale. Nella ripresa, il copione del match non cambia. L'Udinese non trova valide soluzioni offensive, il Catania in contropiede continua a pungere e chiude il match allo scadere con Mascara che, riprendendo una ribattuta di Handanovic su precedente tiro di G. Colucci, batte per la seconda volta il portiere friulano.