Fra Catania e Ascoli un pari e 6 gol inutili

Verona. Nel recupero della 36ª giornata, il Catania coglie un sofferto pareggio, al cospetto di un Ascoli che attende ormai solo la retrocessione in serie B. Partita ricca di gol. Al 21’ del p t vantaggio del Catania con Mascara, pareggio al 34’ con Boudianski. Nella ripresa, al 4’ segna Perrulli, al 7’ terza rete ascolana con Zanetti. Il Catania reagisce al 24’ con una conclusione di Caserta e pareggia su rigore al 31’ con Spinesi su penalty. \