Il Catania è quarto Empoli sorpassato

da Catania

Il recupero tra Catania ed Empoli, tra due sorprese della serie A, va in scena un mese e una settimana dopo l’incontro non disputato il 17 dicembre quando una pioggia torrenziale impedì lo svolgimento di un incontro che incide sulla corsa per il quarto posto in Champions league. Empoli quarto a quota 28 prima del fischio d’inizio, Catania a 29 a incontro celebrato grazie a un 2 a 1 maturato nella ripresa, che segue due sconfitte consecutive.
Siciliani privi degli squalificati Colucci e Spinesi, con in attacco un tridente formato da Corona al centro, Mascara e Millesi esterni. Tra i toscani, Marianini in campo per lo squalificato Moro; assenti per infortunio in difesa Lucchini e Tosto, rimpiazzati da Marzoratti e Ascoli. E sarà proprio Marzoratti a toccare in rete, quella dell’Empoli però, una conclusione non irresitibile di Caserta. È il 7’ della ripresa, ma il Catania sembra incapace di beneficiare del regalo. Due minuti dopo, su corner, il pareggio ospite: Saudati prolunga di testa per Buscè lasciato solo. Da angolo anche il 2-1 al 16’: Stovini al volo, rimpallo, Mascara in rovesciata insacca e si mette in scia al Palermo.
E oggi tutti concentrati proprio sul derby con il Palermo del 4 febbraio, quando Catania celebrerà Sant’Agata e per tre giorni, assicura il sindaco Scapagnini, la città etnea sarà invasa da centinaia di migliaia di devoti. Da qui la richiesta di un rinvio per evitare incidenti.