Catania Tango Festival la passione torna al sud con il ballerino Miguel Angel Zotto

Vuelvo al sur, como se vuelve siempre al amor (Torno al sud, come si torna sempre all'amore) dice un famoso tango. Mossi dalla stessa passione volate in Sicilia, dove esplode un'estate di milonghe e musiche argentine sul mare. Dal 10 al 18 agosto Catania ospita il Festival Internazionale del Tango di Sicilia, organizzato dall'Associazione Caminito Tango, diretta da Elena Alberti e Angelo Grasso. La 13° edizione non si può perdere per ballare nella cornice barocca del Chiostro dei Minoriti, per la pista serale vista mare dello storico Lido Azzurro, ma soprattutto per l'ospite d'onore Miguel Angel Zotto, uno dei migliori ballerini di tango del secolo, che con la moglie Daiana Guspero farà lezioni e show (info: tel. 339.5022208 o cataniatangofestival.com). Si spende poco al B&B Globetrotter, nel palazzo ristrutturato di fine '800, a due passi dalla Pescheria, il vivace mercato del pesce: notte con colazione per due da 58 euro (tel.095.0933021).