«Catarci ha spessore europeo»

«Anche nelle amministrazioni locali servono politici che abbiano una sensibilità e una dimensione europea. E questo vale in particolare per Roma e provincia. Ecco perché nelle liste del Pdl ci sono candidati che hanno coltivato nella loro attività di amministratori rapporti con l’Unione Europea. Uno di questi è Leonardo Catarci». Lo ha detto in un incontro con gli elettori della zona di Bracciano l’europarlamentare azzurro Antonio Tajani, capo delegazione di Fi a Strasburgo, presentando il candidato del PdL del collegio 24 per le provinciali di Roma. «Catarci - ha sottolineato Tajani - quando era assessore provinciale della giunta Moffa ha cercato di dare sempre una dimensione europea alla sua azione. Lunga la lista di iniziative organizzate grazie al suo impegno che hanno coinvolto parlamento europeo e provincia».