Catenine strappate: due in manette

Due pregiudicati di 20 e 24 anni, autori di una serie di furti con strappo e rapine nel centro di Genova, sono stati arrestati ieri mattina dalla polizia. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, i malviventi, che avrebbero accumulato un cospicuo bottino strappando catenine d’oro alle vittime, prendevano di mira soprattutto persone anziane. Le indagini, iniziate nel mese di settembre a seguito dell’escalation di rapine che aveva allarmato cittadini e istituzioni, creando una psicosi in città per la frequenza e la violenza degli episodi che si sono succeduti un po’ in tutti quartieri. L’indagine ha portato all’individuazione dei due giovani pregiudicati grazie ad una serie di appostamenti e pedinamenti che hanno dato risultati evidenti . I provvedimenti restrittivi, eseguiti ieri mattina a dagli agenti della locale Squadra mobile, sono stati emessi dal gip del tribunale di Genova. Ora si indaga per conoscere con precisione quali e quanti siano stati gli episodi che i due hanno commesso.