Cattolica conferma la cedola

Cattolica assicurazioni ha chiuso il 2007 con un utile netto consolidato di 46 milioni dai 160 milioni del 2006 che comprendevano però proventi straordinari per 185 milioni. Il cda proporrà la distribuzione di un dividendo unitario invariato di 1,55 euro derivante per 0,85 euro dall’utile di esercizio e per 0,70 euro da riserve. Il monte dividendi è aumentato dell’8,7%. L’utile consolidato, precisa una nota, sconta oneri non ripetibili tra cui provvigioni di «preconto» per 32 milioni.