Cattolica proroga la ricerca del partner

Banca Popolare Verona e Novara e Cattolica assicurazioni hanno raggiunto un accordo per prorogare al 30 ottobre i termini per la disdetta degli accordi triennali sull'assicurazione Vita. La Cattolica ha anche prorogato fino a fine mese il periodo di esclusiva accordato a «un primario gruppo assicurativo» con cui prosegue le trattative per l’ingresso nelle proprie attività non funzionali all'integrazione con Bpvn. La Cattolica lavora con la banca per integrare le attività della capogruppo e gli accordi nel vita e punta a far entrare la spagnola Matfre con una quota di minoranza negli asset non funzionali all’integrazione con Verona e Novara.