La cavalcata di Mogol sfila in città

Dalle 9 di stamattina i milanesi accoglieranno l’arrivo di Mogol che sfilerà a cavallo, dalla caserma Perrucchetti al Castello Sforzesco, scortato dalle pattuglie di Polizia e Vigili. Trentacinque anni dopo la «Grande Cavalcata», compiuta con Lucio Battisti nel 1970, il paroliere conclude nella sua Milano un percorso, cominciato nel Lazio e durato 32 giorni.
Assieme alla compagna Daniela Gimmelli, Mogol, attraverserà le principali vie della città in un itinerario che comprenderà varie zone, tra cui San Siro e Conciliazione.