Il Cavaliere: "Su D'Alema veleni, il dossier finirà nel nulla"

Oristano - "A Massimo D'Alema faccio tanti auguri che questa cosa possa finire come immagino debba finire: nel nulla". Così Silvio Berlusconi interviene a proposito del dossier pubblicato da "La Stampa" sul ministro degli Esteri. "Io - ha aggiunto il Cavaliere - ho una certa esperienza in questo genere di veleni". "Noi siamo assolutamente contrari agli attacchi personali, soprattutto contro i protagonisti della politica, ma in generale contro chiunque", ha aggiunto. "Siamo soprattutto ostili - ha proseguito - ai veleni e a tutto ciò che secondo noi può inquinare l'ordinato svolgimento della dialettica politica". A chi gli domanda se non noti una somiglianza con il suo caso personale, il Cavaliere ha risposto: "Io ho una certa esperienza in veleni e quindi credete, come si dice, a chi ha fatto l'esperimento". Dunque lei solidarizza in qualche modo con il ministro degli Esteri? "Gli faccio tanti auguri che questa cosa possa finire come immagino debba finire: nel nulla".