Tra cavalieri, dame e spadaccini a Bracciano c’è aria di Medio Evo

Due giorni immersi nel verde in compagnia di cavalieri, dame e spadaccini in perfetto stile medievale. È la terza edizione della Festa della Primavera che si svolge a Bracciano oggi e domani per la gioia delle ambientazioni d’epoca e di tutti gli appassionati del «vivere in campagna», che potranno cimentarsi in svariate discipline. Per due giorni dalle 10 di mattina e fino a sera nei 50 ettari della Tenuta Santa Barbara, a metà strada tra la via Aurelia e Sasso, spettacoli, gare sportive, mercatini, mostre e degustazioni di prodotti di cucina locale. Promossa dalle attività produttive del Comune di Bracciano, la manifestazione quest’anno presenta un programma ancor più ricco di eventi: il palio medievale, che vedrà maestosi cavalli cimentarsi in una spettacolare kermesse organizzata come un’antica sfida tra cavalieri di contrade diverse. E poi sbandieratori, suoni e ritmi scanditi dai mandolini dei musicisti braccianesi, gimkane equestri e giochi come da tradizione cavalleresca. Tra le iniziative sportive anche squadre di rugby, pallavolo e badminton. Si potrà anche pescare o partecipare a gare simulate di caccia alla quaglia. Giochi, ma anche profumi e sapori da gustare negli stand. Ingresso gratuito. Tenuta Santa Barbara, strada del Podere del Sambuco 14, Bracciano, telefono 06.99800208.