A Cavi di Lavagna la notte s’illumina col «Sol Levante»

Una nuova scommessa col divertimento in riviera

La riviera di levante torna in pista col top dell'intrattenimento by night e non solo. Ci pensano i due imprenditori Alessandro Minetto e Fabio Santomauro con l'inaugurazione del Sol Levante, ex Thermae, che apre questa sera la stagione estiva 2007 a Cavi di Lavagna, Via Aurelia, 1, alle 21 col buffet e dalla mezzanotte discoteca. La nuova scommessa dopo la chiusura del Covo di Nord Est di Santa Margherita Ligure e il torpore ad annegare le notti levantine. Poi la scommessa di Minetto, designer e imprenditore della notte nel Ponente Ligure ( titolare del Sole Luna di Albissola Marina) e Santomauro, immobiliarista locale, che hanno investito «in un settore in cui pochi rischiano». Ma è la qualità a fare la differenza. Discoteca venerdì e sabato, ma anche club aperto, stabilimento balneare e ristorante. Una carica di proposte nuove di qualità a reinventare l'approccio al divertimento.
E la location si presta: allungata a ridosso della spiaggia, completamente ristrutturata, due piste, un privé in zona tranquilla, piscina funzionante, brasserie, champagnerie, frutteria. È il gusto stuzzicato e soddisfatto nei suoi cinque sensi. Ed è soprattutto la sintesi dell'imprenditoria di ponente e levante coniugata all'estro degli organizzatori genovesi per produrre il divertimento di qualità. Perché in squadra con Minetto e Santomauro ci sono Luca Risso, titolare del Fellini, una garanzia, e Fabrizio Pianetti, show man e conduttore televisivo a Telenord. Un team d'eccellenza per aprire a ventaglio il Sol Levante e ricondurre «il flusso della notte» nel comprensorio del Tigullio. E il discorso s'allarga nel fare sistema: Risso cura il venerdì e il sabato del Sole Levante e della Piscina dei Castelli di Sestri Levante. A Cavi un pubblico over 25, a Sestri i più giovani. Un giro nel locale, il gusto orientale negli accostamenti e nei mobili raffinati importati da Bali da Minetto che lì ha due aziende di complementi d'arredo. «Il locale è il mio show room-spiega il titolare-Il gusto è nella cura del dettaglio».
Scorri la sala lunghissima, i bar, le fontane in pietra, fino alla terrazza con il gazebo sul mare. Raffinatezze, scandite da quadri appesi ovunque. Il bambù a segnare il limite, il bar all'aperto e la possibilità di mangiare fino alle 4 del mattino. Un programma differenziato che spazia dalle serate di jazz al cabaret, al latino e revival. Venerdì e sabato discoteca con Sandy e Back. Il sabato lo special guest-animatore è Pianetti, il latino è a cura dei milanesi di Evasione Latina, per il cabaret scendono in pista quelli di Colorado Caffè e la domenica dalle 18 è previsto l'happy hours con Radio 19 in postazione. Minetti&Co puntano ad una clientela doc, selezionata all'ingresso. Eleganza e raffinatezza, in stile col locale. L'ingresso è di 18 euro, comprensivi di consumazione, parcheggio, («avremo a nostra disposizione 200 nuovi posti auto») e guardaoba. Poi la possibilità di verificare, grazie ad una postazione ASL, la quantità d'alcool ingerita. Il locale funzionerà dal mattino alla notte per tutto l'anno. «Ci aspettiamo collaborazione con l'amministrazione comunale di Lavagna-sottolinea Minetto-in fondo questa è la proposta che mancava per il rilancio dell'intrattenimento sul territorio». Il team punta molto sulla ristorazione che si avvale della consulenza di Marco Belloni , «Zeffirino»; in cucina lo chef Marino. L'opzione: venerdì e sabato al ristorante con 35 euro: bevande incluse e ingresso discoteca. A seguire una nuova linea di abbigliamento col marchio Sol Levante. «Qui ci sono grandi potenzialità e una domanda da soddisfare a 360 gradi». La promozione corre anche in rete: dalla prossima settimana funzionerà il sito www.sollevantebeach.it , il bollettino aggiornato del divertimento.