Cayard telecronista d’eccezione «Voglio umanizzare le regate»

Presentato ieri a Milano lo squadrone messo in acqua, si fa per dire, da La7 per la trasmissione ForzaSette che seguirà la Coppa con trasmissioni speciali e dirette nei giorni di regata dalle 14. In totale sono previste 300 ore di trasmissione, di cui almeno 150 di diretta. Tra le molte buone notizie la migliore è senz'altro l'arrivo di Paul Cayard nella pattuglia dei commentatori, si aggiunge a Paolo Cecinelli e Luca Bontempelli. Il direttore Darwin Pastorin ha detto: «È un po' come commentare una partita con di fianco Pelé». Paul non è il primo velista che si trasforma, sono famosi l'americano Gary Jobson, il neozelandese Peter Lester che hanno spiegato le regate a migliaia di telespettatori. «Voglio raccontare le regate con una prospettiva umana - ha detto il californiano - spero di trasmettere ai telespettatori le sensazioni dei velisti, di fargli vivere quello che stanno provando in barca. La vela è uno sport pulito, che può trasmettere valori positivi in questo momento in cui siamo preoccupati per le variazioni del clima e dell'ambiente». L'altra novità è l'arrivo di quattro ragazze, la velista Cristiana Monina (era tra quelle dello spot Telecom di qualche anno fa) e Chiara Cetorelli, Sara Sartini e Rachele Vitello. Coordinatore sul posto sarà il vicedirettore della rete Emilio Piervincenzi. A Enzo Barlocco il compito di realizzare un film documentario.
Ma la novità dell'offerta è la possibilità di seguire la trasmissione e contributi sulla Coppa attraverso altri media. Sul portale Rosso Alice saranno disponibili le dirette gratuitamente. Dirette e sintesi on demand saranno disponibili sulla Tv via internet Alice Home Tv e la tv digitale terrestre La7 Cartapiù. Sarà attivo anche un servizio per i cellulari della rete Tim.