Il cda di Iberia valuterà l’offerta della cordata di Tpg

Il cda di Iberia ha ricevuto dal fondo di private equity statunitense Texas Pacific group le informazioni sull’offerta della cordata alla quale partecipano anche British Airways e, in maggioranza, alcuni fondi spagnoli. Lo ha comunicato la compagnia alle autorità di controllo di Madrid, aggiungendo che il cda verrà convocato presto per esaminare i documenti.
Nei giorni scorsi Iberia ha avvertito Tpg di voler conoscere la composizione totale del consorzio che sta dietro l’offerta da 3,6 euro per azione prima di permettere la «due diligence» sui conti. Tra le richieste di Iberia, in particolare, quella di sapere se una compagnia aerea fosse presente nella cordata. E martedì scorso British Airways ha dichiarato di essere entrata a far parte del consorzio che, oltre a Tpg, comprende anche Vista Capital, Inversiones Ibersuizas e Quercus equity.
L’attenzione sull’operazione Iberia è elevata anche perchè Tpg è in corsa per l’acquisto dell’Alitalia, e non è da escludere, nel caso riuscisse a impadronirsi di entrambe le compagnie, una convergenza aeronautica italo-spagnola.