Cda saltato, giornalisti contro Alla Rai va in onda il caos

Giornata di fuoco per il dg Rai Lorenza Lei (nella foto): il cda che doveva discutere le nomine dei direttori di Rai3, Tg2, Gr e Rai Parlamento e Rai Gold è slittato dopo che i consiglieri di maggioranza hanno fatto mancare il numero legale. Il nodo Tg2 sembra sciolto: scaduto l’interim, Marcello Masi sarà direttore a tutti gli effetti. Sul tavolo resta il casus belli dello spostamento della terza edizione del Tgr e del calo di ascolti del Tg1 e di Raiuno. Sul direttore Augusto Minzolini è caduta una nuova tegola: il cdr della redazione lombarda ha chiesto all’Ordine di aprire un procedimento disciplinare perché avrebbe «censurato» un servizio sui matrimoni gay nella chiesa valdese.