Il cda di Tassara convoca assemblea per aumento capitale

In vista del via libera atteso per oggi per la ristrutturazione del debito della Carlo Tassara (5,5 miliardi netti), il cda della finanziaria di Romain Zaleski si è riunito per convocare un’assemblea straordinaria, chiamata a deliberare un aumento di capitale da 210-410 milioni. All’assemblea verrà chiesto inoltre l’ok al salvataggio messo a punto dalle banche creditrici con il duplice obiettivo di ristrutturare il debito e chiudere l’esposizione verso le banche estere Bnp Paribas e Rbs. Ancora, la riunione farà entrare nel cda della Tassara il banchiere di Merrill Lynch, Pierfrancesco Saviotti, che con ogni probabilità procederà poi alla liquidazione delle partecipazioni della stessa finanziaria.