Il cdg di A2A scrive a Capra

Il consiglio di gestione di A2A, riunito ieri per discutere del controverso piano di riorganizzazione societaria, ha approvato una lettera da inviare al presidente del consiglio di sorveglianza, Renzo Capra, in cui si chiede di esplicitare meglio le osservazioni mosse sul piano che hanno portato alla sua bocciatura la scorsa settimana. Il piano, approvato ad agosto all’unanimità dal consiglio di gestione, è stato respinto dal Cds perché ritenuto troppo «Milanocentrico».