La Cdl difende i «regolari»

Un ordine del giorno è stato presentato da Silvia Ferretto, consigliere regionale di An, e sottoscritto da numerosi altri consiglieri di maggioranza, a tutela dei mercati su aree pubbliche e dei venditori ambulanti autorizzati. «I mercati ambulanti - afferma la promotrice - oltre a svolgere un’importante funzione calmieratrice dei prezzi, costituiscono un insostituibile patrimonio storico, socio-economico e culturale. Il dilagare di venditori abusivi che, nella pressoché totale impunità, vendono merce di ogni genere sta sempre più compromettendo la sopravvivenza di questo tipo di esercizi commerciali. Per tutelare il libero commercio e la vendita di merci al dettaglio svolte con regolari autorizzazioni - propone l’esponente di An - chiediamo di destinare maggiori risorse alla lotta contro l’abusivismo e la contraffazione, incrementando i controlli sui mercati e inasprendo le sanzioni nei confronti dei venditori abusivi».