Cdl a Roma: «Giù le mani dalla famiglia»

Senza simboli di partito, ma con una sola bandiera: la famiglia. Anche in Lombardia la Casa delle libertà parte per il Family day organizzato per questo pomeriggio a Roma dalle associazioni cattoliche. Senza nessuna divisione. Proprio mentre il centrosinistra, invece, si spacca ancor prima che la manifestazione abbia inizio. Un treno speciale (ma «nessuna tariffa agevolata», sottolineano le Ferrovie dello Stato con una nota ufficiale) è partito ieri sera alle 23 da Milano. Insieme a un numero di pullman che nessuno ha potuto nemmeno contare perché l’organizzazione è stata lasciata anche (e forse soprattutto) all’iniziativa spontanea.
Parrocchie, circoli, associazioni, singoli parlamentari hanno dato il loro contributo all’appuntamento. Senza che nessuno, come hanno esplicitamente chiesto gli ideatori, abbia ceduto alla tentazione di dargli un colore politico. Lasciando a Palazzo Marino la fascia di sindaco, ma al fianco del marito Gianmarco, partecipa Letizia Moratti. (...)