La Cdl si mobilita per bloccare il colpo di mano

La Casa delle libertà si mobilita per bloccare la ricerca sulle staminali embrionali. Alfredo Mantovano di Alleanza nazionale e Gaetano Quagliariello di Forza Italia sono i primi firmatari di una mozione, depositata al Senato, che impegna il governo a confermare la sottoscrizione dell’Italia alla dichiarazione etica che in sede europea aveva bloccato i finanziamenti diretti alla ricerca sulle cellule staminali embrionali. «La risposta fornita dal vicepresidente del Consiglio Rutelli al question time dopo il ritiro della firma da parte del ministro dell’Università Fabio Mussi non ha chiarito quale sia la posizione dell'Italia di fronte a tale dichiarazione», dicono Mantovano e Quagliariello. Nella mozione si chiede pure nel rispetto della legge sulla fecondazione assistita.