Cdp: ok a finanziamento da 862,5 milioni per la Sicilia

ROMA - Cassa depositi e prestiti (Cdp) ha siglato un accordo di finanziamento trentennale per complessivi 862,5 milioni di euro a favore della Regione Sicilia. Si tratta di risorse destinate ad investimenti pubblici di rilevanza regionale. In particolare, Cdp erogherà alla Regione entro il 9 dicembre prossimo 696 milioni di euro per il finanziamento, tra l'altro, di interventi su immobili di proprietà regionale, di edilizia residenziale convenzionata ed agevolata, scuole, sistema informativo regionale, cofinanziamento del Programma operativo regionale 2007-2013 e infrastrutture.
Altri 166,5 milioni di euro serviranno invece per la realizzazione di opere di pubblica utilità nell'area industriale di Termini Imerese e quale contributo straordinario per investimenti delle Università degli studi statali e della Scuola Superiore di eccellenza di Catania.
Il finanziamento firmato oggi fa seguito ad un'altra operazione di prestito pari a 480 milioni di euro concessa da Cdp alla Sicilia a fine 2008.