Il Cds si prepara per Carifirenze

Intesa Sanpaolo

L’assemblea degli azionisti di Intesa Sanpaolo sarà chiamata alla nomina di due nuovi consiglieri di sorveglianza, oltre che a decidere sulla distribuzione del dividendo. Nella relazione del consiglio di gestione all’assemblea di fine aprile, consultata dall’agenzia Radiocor, si legge che i consiglieri di sorveglianza Pio Bussolotto e Fabrizio Gianni, hanno rassegnato le dimissioni. Secondo lo statuto i due consiglieri dimissionari (in assenza di candidati non eletti della lista presentata dalla fondazione Cariplo per l’assemblea del primo dicembre 2006 cui questi appartenevano) dovranno essere sostituiti in occasione della prima assemblea ordinaria. Gli accordi presi con Carifirenze prevedono che l’ente fiorentino candidi un proprio esponente.