La Cdu-Csu recupera consensi In lieve calo i socialdemocratici

A cinque giorni dalle elezioni legislative in Germania, un nuovo sondaggio indica una volata finale serratissima per le due maggiori coalizioni tedesche, con un lieve calo nei consensi per i socialdemocratici del cancelliere Gerhard Schröder e un piccolo recupero per l'Unione Cdu-Csu guidata dalla sfidante Angela Merkel. Secondo la ricerca, condotta nel fine settimana dall'istituto Emnid, il sostegno ai socialdemocratici è sceso al 33,5%, un punto in meno di una settimana fa. L'Unione dei cristiano democratici di Merkel e i cristiano sociali di Stoiber invece, ottengono il 42%, guadagnando l’1,5%. Ma la sfida si gioca nelle coalizioni: Cdu-Csu e liberali della Fdp (6.5%) raggiungono il 48,5%, non sufficiente a ottenere una maggioranza in Parlamento, le stesse preferenze che potrebbero avere i socialdemocratici di Schröder, assieme agli alleati Verdi (7%) ed eventualmente al partito della sinistra, Linkspartei (8%). Ma sia la sinistra da una parte che Spd e Verdi dall’altra hanno escluso di governare uniti.