Cecchi Gori, la riscossa senza Valeria

Vittorio Cecchi Gori annuncia il rientro al lavoro, dopo il salvataggio delle sale cinematografiche e alcune sentenze a lui favorevoli: «È la rivincita della vittima». Poi la presentazione del figlio Mario, erede designato, e un accenno all'addio della Marini: «Purtroppo nella vita spesso il lavoro toglie attenzione e energie agli affetti e se ne scontano le conseguenze. L'ho trascurata, ma lo spot tv l'ho girato solo per lei». Poi parla della politica: «Mi piacerebbe rifarlo: sempre che qualcuno me lo proponga»..