La Cecenia di Sokurov asciutta e convincente

«Alexandra» di Alexander Sokurov (Russia) con Galina Vishnevskaya, Vassili Shevtsov, Raissa Gichaeva, racconta dell'incontro in Cecenia fra un giovane capitano e la nonna. Miglior film mai girato da Sokurov, asciutto, bilanciato, chiaro e perentorio, non ha potuto essere accompagnato dallo sceneggiatore e regista per una malattia che ha suscitato illazioni poi rivelatesi infondate. La protagonista è l'ottantaduenne vedova del celebre violoncellista Mstislav Rostropovich, da poco scomparso.