Cede per 55 milioni il 51% di Fimit sgr

Unicredit

UniCredit ha ceduto ieri il 51,55% di Fimit - Fondi immobiliari italiani sgr - al fondo di private equity immobiliare di Lehman Brothers (Lbrep), Inarcassa, Istituto Fondi Immobiliari (Ifim) ed Enpals per un corrispettivo pari a circa 55 milioni di euro. In seguito all’operazione, spiega Fimit, l’assetto proprietario di Fimit vede Inpdap al 30,72%, Enpals al 19%, Ifim al 26,58%, Lbrep al 18%, Inarcassa al 5% e altri allo 0,7%. Il nuovo assetto societario, afferma Fimit, consentirà ora di avviare un nuovo ciclo di sviluppo delle attività in ambito finanziario e immobiliare europeo e consentirà di ampliare e diversificare la propria gamma di prodotti con nuovi potenziali fondi immobiliari da collocare e gestire.