Cede Bipiemme, scatta Eurofly

Piazza Affari chiude in positivo malgrado la generale volatilità dei mercati: bene il Mibtel (più 0,24%) e l’indice S&P/Mib (più 0,29%) mentre ha ceduto il passo il Midex (meno 0,3%). Tengono ancora gli assicurativi per un ulteriore rafforzamento di Generali (più 0,5%), Alleanza e Unipol, entrambe in crescita dell’1 per cento. Poco mosse le banche: Intesa Sanpaolo è salita dello 0,8% e il Banco Popolare dello 0,56%; debole Unicredit (meno 3%). Fanno eccezione Monte Paschi (più 1,2%) e Popolare Milano che cede l’1,6%. Forti volumi su Ipi (più 9,7%), spinto dall’interesse di Sopaf. Positivi gli editoriali, con Rcs in crescita del 2,4% nel giorno in cui l’imprenditore Giuseppe Rotelli è salito al 3,9%. e Mondadori del 3,5%. Lo scarso flottante fa volare Eurofly (più 21,9%) mentre Burani avanza del 5,6% per l’interesse di alcuni fondi di private equity.