Cede a Enerchem il 5,4% di Snia

Hopa

Hopa ha ceduto a Enerchem 32.035.789 azioni Snia, pari al 5,4% del capitale sociale, al prezzo di 0,095 euro per azione. La finanziaria bresciana mantiene la proprietà di 64.071.569 azioni della società, corrispondenti al 10,8% del capitale sociale. Si è così dato corso al passaggio di mano annunciato il primo giugno scorso dopo che era saltato l'accordo per la vendita a Enerchem dell'intero 16,2% di Snia in quanto, come aveva precisato in quell’occasione la società bresciana, non si era verificata una delle condizioni sospensive previste dal contratto. Secondo l’accordo, infatti, entro il 31 maggio il consiglio d’amministrazione di Snia avtebbe dovuto cooptare alcune persone di Enerchem, condizione che non si è verificata prima della scadenza. Da qui la decisione di Hopa di cedere a Enerchem soltanto il 5,4% del capitale sociale di Snia, per un corrispettivo di 3.043.400 euro, mantenendo dunque il residuo 10,8% del capitale sociale.