Cede Monte Parma per 191 milioni

Mps

Banca Monte dei Paschi di Siena ha raggiunto un accordo per la cessione del 49,7% del capitale di Banca Monte Parma per un importo complessivo di 191,7 milioni di euro. Nel dettaglio, una partecipazione del 10% va a favore di Banca Sella Holding, il 3% a Cba Vita, un altro 3% a Hdi Assicurazioni, il 15% alla Fondazione di Piacenza e Vigevano e il 18,27% alla Fondazione Monte di Parma. Il perfezionamento dell’operazione , già annunciata in primavera,è previsto entro la fine dell’anno. La cessione si inquadra nell’ambito delle dismissioni del gruppo Mps, che sono state illustrate nel piano industriale per il periodo 2008-2011.