Celebrati i funerali del capitano Fornassi

Sono stati celebrati ieri pomeriggio, nella base Aves di Viterbo, i funerali di Filippo Fornassi, il capitano pilota dell’aviazione dell’Esercito morto domenica scorsa nell’incidente aereo avvenuto sul lago di Bracciano. La salma dell’ufficiale era giunta a Viterbo da Roma alle 11 ed era stata esposta per circa tre ore nella camera ardente allestita nel centro addestrativo dell’Aves. Alle 15, a bordo di un elicottero NH-90, identico a quello inabissatosi a Bracciano, la bara avvolta nel tricolore è stata trasportata sul campo di volo antistante l’hangar del 28° Tucano. A bordo del velivolo c’erano anche la moglie Cristina, la figlia Elettra e il figlio Guglielmo. Al termine della messa, la salma di Fornassi è stata tumulata nel cimitero di San Lazzaro a Viterbo.