«Cellulari senza tasse» Ma Chiti non dice quando

Roma. Il governo conferma l’impegno ad abolire la tassa di concessione sugli abbonamenti alla telefonia mobile, ma non è in grado di dire se potrà farlo nella prossima Finanziaria. L’ha detto il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Vannino Chiti. «Il governo conferma l’impegno preso» ha detto Chiti ma «non so dire in quale forma». Gli ha fatto eco il deputato di Fi, Benedetto Della Vedova: «Chiti, nell’ambito di una risposta debole e reticente, ha confermato l’impegno del governo. Ci aspettiamo che si passi ad atti concreti».