«Celtica 2006» dà spettacolo in Valle d’Aosta

Mostre, concerti, danze, poesie, spettacoli, gruppi storici, conferenze, incontri, passeggiate, animazione e artigianato: tutto questo fa Celtica 2006, una grande festa di musica e cultura, giunta alla decima edizione, che ha come scenario le vette glaciali della Valle d’Aosta e che all’inizio del prossimo mese sposterà il baricentro della mondanità e del divertimento proprio in questa regione alpina (informazioni allo 0165.261126-368914; www.celticavda.it). Dal 5 al 9 luglio si terranno circa 150 eventi con ospiti e visitatori da ogni parte d’Europa e grandi nomi della musica celtica provenienti da Canada, Irlanda, Galles, Scozia, Bretagna, Polonia e Italia. Sarà come un viaggio spazio-temporale in una antichità che qui ha radici fonde, trasportati dal ritmo dei tamburi, dei canti medievali e della natura. Molte le località coinvolte dalla manifestazione: Courmayeur e Val Veny, Pré-Saint Didier, Morgex e La Salle, Saint Pierre, Aosta, Saint Vincent, Brusson, la cittadina francese di Chamonix, appena oltre il confine, e lo spettacolare Forte di Bard da poco restaurato, che ha inserito Celtica 2006 nel suo già fitto calendario di iniziative per l’estate che coinvolgeranno anche il sottostante antico borgo. Venerdì 7 luglio alle 21, il Forte ospiterà infatti un concerto del duo valdostano LusMor, la violinista canadese Dominique Dupuis e il gruppo di danze irlandesi Celtic Storm. Tra gli altri eventi in programma a Bard fino a fine agosto, segnaliamo per sabato 15 e domenica 16 luglio la manifestazione «I... sogni nel Medioevo», promossa dalla Pro-Loco di Issogne, con sconti al Forte per tutti i partecipanti e la possibilità di raggiungerlo a bordo di caratteristiche carrozze trainate da cavalli. Info: tel. 0125.809811; www.fortedibard.it.