Cena di gala per gli Oscar minacciati dallo sciopero

George Clooney, Viggo Mortensen, Julie Christie, Marion Cotillard, Laura Linney, Ellen Page, Ruby Dee, Amy Ryan, Casey Affleck, Javier Bardem, Hal Holbrook e i registi Paul Thomas Anderson, Ethan Coen, Joel Coen, Tony Gilroy, Jason Reitman e Julian Schnabel sono fra le star che hanno partecipato ieri al pranzo di gala che ogni anno riunisce i candidati al premio Oscar, prima della notte delle stelle, il cui appuntamento è in programma per il 24 febbraio.
La festa al Beverly Hilton Hotel, lo stesso che avrebbe dovuto ospitare i Golden Globes cancellati dallo sciopero degli scrittori, ha riunito oltre 100 nominati. Se lo sciopero degli sceneggiatori dovesse continuare quella di ieri potrebbe essere l’unica occasione di incontro fra i nominati agli Oscar. Se l’accordo non ci sarà infatti il sindacato degli attori potrebbe imporre ai candidati di non partecipare e alcuni di loro hanno già fatto sapere che non intendono violare i picchetti dei colleghi autori.