Cena da supervip all’Hassler per la guida 2006 della Bmw

I due Letta (Gianni ed Enrico) e Vespa tra gli invitati alla presentazione del volume

È stata presentata lunedì sera nel corso di una cena all’hotel Hassler l’edizione 2006 della Guida d’Italia Bmw, che in 900 pagine recensisce 1680 alberghi, 124 ristoranti e centinaia di indirizzi per lo shopping goloso in tutt’Italia. Uno strumento prezioso soprattutto per chi viaggia, celebrato nel corso di un evento in cui sapore e mondanità si sono sposate. Alla cena, infatti, erano presenti il sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta, l’europarlamentare Enrico Letta, il giornalista Bruno Vespa, noto gourmet, accompagnato dalla moglie Augusta Iannini, ed esponenti di spicco del mondo della finanza, dell’impresa, della politica, della cultura e del giornalismo.
A cucinare per cotal eccelso convivio, uno chef davvero all’altezza, Valentino Marcattilii del ristorante San Domenico di Imola, un locale storico della gastronomia italiana che i curatori della guida hanno scelto come Ristorante dell’anno. Marcattilii ha proposto un meno comprendente Tortellini della festa in brodo di cappone, Noci di capesante arrostite in guazzetto di patata rossa di Imola allo zafferano d’Abruzzo con tartufo nero di Norcia, l’Uovo in raviolo San Domenico con burro di malga, parmigiano dolce e tartufo bianco dell’Appennino romagnolo e Guancialino di vitello da latte brasato con polenta gialla mantecata al pecorino di fossa di Sogliano. Al dolce, un Cilindro di cioccolata amara con granita e spuma allo zenzero, ha pensato Simone Zanini, chef dello stellatissimo ristorante Gordon Ramsey di Londra. Il tutto è stato accompagnato da vini emiliani e romagnoli.
La Guida d’Italia Bmw sarà disponibile da fine mese in tutte le librerie al prezzo di 20 euro e sarà data in omaggio a tutti coloro che acquisteranno un’auto Bmw.