Cena teatrale in compagnia di Eco

Cena teatrale per novanta spettatori, seduti a tavola in una platea svuotata delle poltroncine e trasformata in un normale ristorante dove si cena ascoltando musica e «gustando», oltre al cibo, i testi di Umberto Eco. Il teatro è l’Archivolto (sala Mercato del Modena), l’opera il «Diario minimo» di Eco a cura di Giorgio Gallione, con Rosanna Naddeo e Giorgio Scaramuzzino e i giovani musicisti dei corsi superiori del Conservatorio Paganini su musiche a cura di Mario Arcari.
Spettacoli stasera, il 15 e il 16 ottobre, il 7, 8, 9, 10, 12, 13, 14, 15, 16 e 17 novembre. Spettacolo e cena 30 euro, prenotazione obbligatoria.